VOLPE JOE

nuova puglia d'oro_total white

VOLPE JOE

nuova puglia d'oro_total white

Monteleone di Puglia (FG) 21 settembre 1947

Ex ministro del lavoro e dell’immigrazione del Canada ed editore del Corriere Canadese

Emigrò in Canada all’età di 7 anni. Segui gli studi in Canada conseguendo il Bachelor e Master of Education dell’Università di Toronto. Il suo primo impegno fu il settore scolastico come educatore ed insegnante e poi Vice Preside e Preside. Conosce perfettamente la lingua italiana, inglese e francese. Poi percorse la carriera politica, impegnandosi attivamente come organizzatore nell’ambito del Partito Liberale.
Si candida e viene eletto nel Parlamento nel 1988 nel distretto di Eglington – Lawrence. Viene rieletto nelle successive elezioni dal 1993 al 2006.

Dopo la sua esperienza come stretto collaboratore dell’ex Primo Ministro John Turner Volpe si orienta verso la fine degli anni 80 a Paul Martin, nuovo leader politico canadese, per poi entrare nel Governo di Martin quando diventa Primo Ministro. Tra i suoi incarichi, oltre a Commissioni parlamentari, vi è quello di Sottosegretario del Ministero della Sanità per poi diventare nel dicembre 1993 Ministero per le Risorse Umane e Addestramento Professionale oltre che Ministro Responsabile per l’Ontario.

Dal 2005 al 2006 ha svolto l’incarico di Ministro per l’Immigrazione. E’ stato rieletto per sei legislature come Deputato. E’ coniugato ed ha quattro figli.
Dal mese di luglio 2013 ha rilevato con un gruppo di imprenditori di origine italiana la testata giornalistica “Il Corriere Canadese”, che è ritornato in edicola con la direzione di Francesco Veronesi. Come segnalato nell’articolo di Michele Morra in più occasioni il legame Toronto-Monteleone (paese natio di Volpe) si è rafforzato e tante sono state le visite della Puglia all’Ontario, come quella ad esempio di don Mimmo, Parroco di Monteleone, nel 2018.

http://www.montaguto.com/monteleonesi-illustri-joe-volpe-ex-ministro-del-lavoro-dellimmigrazione-ed-editore-del-corriere-canadese1

https://it.wikipedia.org/wiki/Corriere_Canadese/..

ll Corriere Canadese è un quotidiano canadese in lingua italiana, fondato da Daniel Iannuzzi nel 1954. Proprietaria della testata è stata fino al maggio del 2013 la Multimedia Nova Corporation di Toronto (Canada) mentre l’edizione è stata curata della Società Cooperativa Italmedia di Roma.
Il giornale è diffuso in particolare a Toronto (sede di seicentomila italo-canadesi) e a Montréal (dove vivono circa 300 000 italo-canadesi). In Canada le persone di origine italiana sono circa 1.5 milioni, pari al 4.3% della popolazione (dati 2006).
Il giornale si propone di diffondere e mantenere la cultura e la lingua italiana in Canada, occupandosi di notizie riguardanti il Canada, le comunità italiane all’estero e l’Italia. Una testata in inglese Tandem è edita dalla stessa società, con un target differente, rappresentato da lettori legati alla comunità italiana, inglese (come sono la maggior parte dei cittadini in Canada).
Il giorno 4 maggio 2013, la direzione della Multimedia Nova Corporation ha dovuto sospendere le pubblicazioni del giornale in modo indeterminato con messa in liquidazione della testata a causa dell’interruzione dei pagamenti da parte dell’Italmedia, l’editore del Corriere.
Nel luglio dello stesso anno una cordata di imprenditori di origine italiana, guidati dall’ex ministro dell’Immigrazione Joe Volpe, ha rilevato la testata. Il giornale è tornato in edicola il 18 novembre sotto la nuova direzione di Francesco Veronesi.

POTREBBE INTERESSARTI